Ti senti nel deserto di ghiaccio🧊? Annusa e seguimi!

La nostra compagna di viaggio oggi è Nasina

Se ti senti nel deserto di ghiaccio devi assolutamente annusare l’olio essenziale che ti racconto in questo breve racconto

Nasina si sente irrigidita, ma dentro! Lo capisci?

Ha un reticolo di emozioni bloccate, non riesce ad elaborare le difficoltà che incontra. Ma insomma: come può essere che io non riesca a fare 359 + 621, le mie amiche ci riescono a mente, mi sento come se fossi un crampo gigante.

Toc, silenzio, toc, silenzio. Strani rumori si sentono sul vetro della sua camera. Prova ad alzarsi con un po’ di timore e vede due occhioni che la guardano con dolcezza, tanta dolcezza.

Senti Nasina, non temere

ti farò ritrovare l’amor proprio

e il calore che non riesci a sentire

Ora prepara il diffusore con un po’ di acqua e aggiungi l’Olio essenziale di Arancio dolce, ti rinfrescherà i pensieri e i sentimenti lasciando andare ciò che era.

Quando lo userai sentirai sciogliere le tensioni fisiche e ti sentirai rigenerata. Avevi perso anche l’appetito e il gusto dei cibi che ti piacevano tanto? Nessun problema, devi solo annusare!

L’olfatto è un alleato antichissimo, un senso che la sa lunga e invia segnali alle tue rigidità interiori.

Vedrai che ciò che credevi senza via d’uscita, anche dopo molteplici tentativi, tutto si risolverà con gioia. Il risultato era 980, cavolo!

Ho sentito il coraggio di provarci

mi sono sentita ambiziosa

ho trovato il modo 

mi sono liberata dal pantano

e il ghiaccio si è sciolto

L’olio essenziale di Citrus arantium var. dulcis, comunemente chiamato Arancio dolce ha sbloccato Nasina, chi l’avrebbe detto che un liquido giallo, fruttato e fresco, con profumo dolce potesse sciogliere il deserto di ghiaccio che la immobilizzava? 

L’Arancio dolce è utilissimo anche per sollecitare le secrezioni bronchiali, e il catarro vola via.

Trasmette calore, benessere e leggerezza; solleva dalle paure dell’ignoto e, anzi, rende curiosi e disponibili. E’ un tonico nervino, che tuttavia può anche calmare, rilassare e rigenerare.

 

A presto Nasina, ci annusiamo presto con nuovi oli essenziali purissimi, Saturno

Condividi con i tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.