Detergenza viso: consigli per effettuarla al meglio

Dimenticate la detersione (soltanto) con acqua e sapone.

L’acqua non è sufficiente a rimuovere smog e trucco.

 ­E il sapone che si usa per le mani o per il corpo, oltre a essere aggressivo, contiene un pH molto diverso da quello del viso.

Tutti i prodotti proposti sono Halbèa Farmacosmetics®, il marchio registrato di Sorgenta, la Cosmetica Made in Italy, dal produttore al consumatore

Dopo la detersione è sempre buona abitudine usare il tonico?

Il tonico elimina gli eventuali residui di latte detergente e lascia una piacevole sensazione di freschezza su viso e collo. Inoltre, è astringente e chiude i pori.

In Halbèa troviamo

  • Tonico alla canapa
  • Tonico 5 attivi

Latte detergente. Il classico della pelle secca. Consistenza corposa, un po’ grassa, si applica sulla pelle asciutta e va tolto sciacquando il viso con acqua tiepida.

In Halbèa troviamo

  • Il latte detergente alla canapa
  • Il latte detergente 5 attivi

Acqua micellare. Va bene sia per la pelle da mista a grassa, sia per quella secca. Si tratta di una soluzione acquosa arricchita da molecole (chiamate micelle) che svolgono in modo efficace l’azione detergente, senza risciacquo

In Halbèa troviamo

Acqua micellare 5 attivi

Gel detergente. È da preferire quando la pelle mista o grassa ha tendenza acneica: in questo caso, contiene ingredienti sebonormalizzanti.

In Halbèa abbiamo diverse linea per ogni esigenza, le linee sono

Acido ialuronico anti age, tutti i tipi di pelle 

PERFEZIONE IN CINQUE MOSSE

  1. Dopo aver risciacquato il detergente, tamponate il viso con un telo pulito (e diverso da quello che usate per le mani)
  2. Per struccare la zona perioculare, che è molto delicata, non strofinate ma tamponate e togliete l’eccesso di prodotto, sciacquate accuratamente
  3. Inserite nella beauty routine settimanale uno scrub esfoliante (due, se la pelle è mista). Eliminando le cellule morte, rende il viso subito più luminoso e ossigenate la pelle
  4. Nel fine settimana regalatevi una maschera. A base di argilla se l’epidermide è impura, o all’acido ialuronico se avete bisogno di tanta idratazione
  5. Alla fine un buon siero seguito da una crema giorno o notte. Le creme sono appositamente studiate in base alle esigenze della pelle. Quelle da giorno sono più idratanti e quelle da notte più  nutrienti, per questo motivo è bene acquistarle entrambi.

Un saluto, al prossimo articolo da SoleLuna

Condividi con i tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.